CONGRESSI, MEETING, RIUNIONI ED EVENTI SOCIALI: Sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali, e ogni altra attività convegnistica o congressuale in ogni luogo sia pubblico che privati.

MANIFESTAZIONI, EVENTI E SPETTACOLI: Sono sospesi manifestazioni eventi e spettacoli di qualsiasi natura, inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Quindi sono sospese tali attività senza eccezione anche nelle seguenti strutture:

Tutti i locali di proprietà del Comune di Pomarance tra cui anche:

  • Teatro dei Coraggiosi
  • Teatro De Larderel
  • Teatro Florentia (Larderello)
  • Ex Pretura di Pomarance
  • Spazio Savioli
  • Agresti di Montegemoli e Lustignano
  • Auditorium di Pomarance

Tutti i locali di proprietà del Comune di Castelnuovo Val di Cecina.

BIBLIOTECA COMUNALE: Le Biblioteche comunali di Pomarance e Castelnuovo resteranno chiuse, salvo diversa disposizione, fino al 3 Aprile 2020.

CINEMA FLORENTIA (Larderello): Il Cinema Florentia di Larderello resterà chiuso fino al 3 Aprile 2020, salvo diverse disposizioni.

PUB, SCUOLE DI BALLO, LOCALI ASSIMILATI: Sono sospese le attività di pub, scuole di ballo e locali assimilati con sanzione di sospensione dell’attività in caso di violazione.

ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE E BAR: obbligo da parte del gestore di organizzarsi per evitare affollamento di persone nei locali, evitare i possibili contatti fra le persone e far rispettare la distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro. La violazione delle suddette prescrizioni obbligatorie prevede la sanzione di sospensione dell’attività.

EVENTI, COMPETIZIONI E MANIFESTAZIONI, ATTIVITÀ SPORTIVA ED IMPIANTI: Sono sospesi gli eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo sia pubblico che privato. Le società sportive agonistiche per poter svolgere allenamenti devono essere in grado di garantire, a mezzo del proprio personale medico, i controlli per contenere il diffondersi del virus.

Le attività sportive non agonistiche, svolte all’aperto oppure in luoghi chiusi, sono ammesse esclusivamente a condizione che il gestore o l’organizzatore sia in grado di garantire il rispetto di una distanza interpersonale di almeno un metro e comunque sotto la sua esclusiva e diretta responsabilità.

Sono comunque sospese le attività sino al 3 aprile 2020 compreso, salvo diversa disposizione nelle seguenti strutture:

  • Palestra ITIS
  • Spazio Savioli.

Resterà chiusa, per opportuna decisione del gestore, fino a diversa disposizione anche la Piscina Natatoria di Larderello.

UFFICI PUBBLICI: Gli uffici pubblici comunali ricevono solo su appuntamento secondo le specifiche indicazioni dettate dagli avvisi pubblicati sui siti internet istituzionali www.comunepomarance.it e www.comunecastelnuovovdc.gov.it ed affissi agli ingressi delle rispettive sedi e nelle bacheche comunali.

AMBULATORI MEDICI E CASE DELLA SALUTE: È obbligatorio il contatto telefonico con il proprio medico di famiglia prima di accedere agli ambulatori e alle Case della Salute. Non accedere agli ambulatori medici salvo diverse disposizioni e accurata valutazione del medico curante.

Inoltre si informa che resteranno chiusi anche gli ambulatori presso la Confraternita di Misericordia di Pomarance.

RSA E STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI: L’accesso alle menzionate strutture è limitato ai soli casi indicati dalle rispettive direzioni sanitarie che sono tenute ad adottare le precauzioni necessarie ad evitare possibili trasmissioni di infezioni.

CERIMONIE CIVILI E RELIGIOSE E LUOGHI DI CULTO: Sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelli funebri. L’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione da parte del titolare o gestore di adeguate misure volte ad evitare l’assembramento di persone e tali da garantire il rispetto della distanza minima interpersonale di un metro.

ESERCIZI COMMERCIALI: E’ fortemente raccomandato ai gestori di garantire l’adozione di misure organizzative tali da consentire l’accesso con modalità contingentate e comunque idonee ad assicurare il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro.

MERCATO SETTIMANALE: Per il momento i mercati settimanali non sono sospesi. Si raccomanda fortemente agli operatori di osservare le norme igieniche previste, procedere alla affissione delle informative relative e garantire strettamente l’adozione di misure organizzative idonee a evitare assembramento di persone assicurando comunque il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone. A prescindere dalle disposizioni del DPCM, qualora si manifestasse un aggravamento della situazione sanitaria, i Sindaci si riservano di ordinarne la chiusura.

Si ingiunge a tutta la cittadinanza di mettere in atto le misure previste dall’allegato 1 del DPCM 8 marzo 2020 (di seguito riportato) per la prevenzione della diffusione del virus COVID-19 e il mantenimento di adeguate condizioni igieniche e di salute.

Inoltre in base all’Ordinanza 8 marzo 2020, n. 9 del Presidente della Giunta Regionale della Toscana, si ricorda che è fatto obbligo a tutti coloro che hanno fatto ingresso in Toscana negli ultimi 14 giorni dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico ovvero nelle Regione e provincie di cui all’articolo 1 del DPCM 8 marzo 2020, di procedere all’isolamento fiduciario volontario con obbligo di comunicazione di tale circostanza all’ASL Toscana Nord Ovest al numero 050 954 444. Le stesse segnalazioni dovranno essere inoltrate per conoscenza anche ai Sindaci del luogo di attuale dimora sul territorio dei due Comuni agli indirizzi email seguenti: per Pomarance sindaco@comune.pomarance.pi.it mentre per Castelnuovo sindaco@comune.castelnuovo.pi.it .

 

ALLEGATO 1 al DPCM 8 marzo 2020

Misure igienico-sanitarie:

  1. a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  2. b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. c) evitare abbracci e strette di mano;
  4. d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  5. e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  6. f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  7. g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  8. h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  9. i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  10. l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  11. m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.