A tutte le Strutture Ricettive

Sono disponibili i moduli predisposti dalla Regione Toscana per la comunicazione dei prezzi massimi e delle caratteristiche. I moduli sono diversi a seconda del tipo di struttura.

La comunicazione dei prezzi massimi alla Provincia è obbligatoria, ci sono sanzioni in caso di mancata comunicazione (L.R. 42/2000 e L.R. 30/2003).

Inoltre senza la comunicazione dei prezzi non è possibile inserire le strutture nell’elenco ufficiale delle strutture ricettive e pubblicare i loro dati sul sito turistico provinciale.

La presenza nella banca dati provinciale è indispensabile per le strutture ricettive per poter trasmettere in Provincia i dati sulle presenze turistiche per l’ISTAT.

Si ricorda inoltre che i titolari delle strutture ricettive hanno anche l’obbligo di esporre i prezzi massimi presso la struttura, utilizzando l’apposita modulistica predisposta dalla Regione. I moduli quindi sono tre per ciascun tipo di struttura:

  • I modelli com (comunicazione) sono quelli che i titolari devono inviare in Provincia, e che vi invio in allegato;
  • I modelli tab (tabella) vanno invece utilizzati per esporre i prezzi alla reception;
  • I modelli car (cartellino) devono essere affissi in ciascuna camera e/o in ciascuno degli appartamenti.

Affittacamere non professionali

Questi per legge non sono tenuti a comunicare i prezzi, ma sono comunque tenuti ad inviare il modello com debitamente compilato; se scelgono di NON comunicare i prezzi è sufficiente che lascino in bianco gli spazi corrispondenti.

Tutta la modulistica è disponibile sul sito della Provincia, alla pagina sulle comunicazioni dei prezzi:

http://www.provincia.pisa.it/interno.php?id=42710&lang=it

Chiara Balestri
Settore Polizia Municipale e Attività Produttive
Comune di Castelnuovo di Val di Cecina

 

Documenti