Questa sezione ospita l’archivio di tutti i Bandi emessi dall’Amministrazione comunale di Castelnuovo di Val di Cecina

AVVISO PUBBLICO AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO (S.I.I.) ANNO 2020

COS’E’? È UN CONTRIBUTO CHE CONSISTE IN UNA RIDUZIONE SULLE BOLLETTE DELL’ACQUA CONCESSA DALL’AUTORITA’ IDRICA TOSCANA

 

(DA NON CONFONDERE CON IL BONUS IDRICO NAZIONALE GIA’ RICHIESTO INSIEME AL BONUS LUCE E GAS)

 

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA? I RESIDENTI A CASTELNUOVO VAL DI CECINA,

CHE SIANO INTESTATARI DI UN CONTRATTO PER UN’UTENZA IDRICA DOMESTICO RESIDENTE (ESSERE RESIDENTI NELLA CASA PER CUI È RICHIESTO IL CONTRIBUTO)

ED AVERE UN ISEE INFERIORE A 20.000 €

 

PUÒ PRESENTARE DOMANDA ANCHE CHI HA OTTENUTO IL BONUS IDRICO NAZIONALE

QUALI DOCUMENTI SONO NECESSARI? 1)       AVERE A DISPOSIZIONE UN’ATTESTAZIONE ISEE 2020, ANCHE SE NON E’ NECESSARIO ALLEGARLA

DA ALLEGARE:

2)       DOCUMENTI D’IDENTITA’ VALIDO

3)       SE NECESSARIO: PERMESSO DI SOGGIORNO

4)       SE NECESSARIO, IN CASO DI UTENZA CONDOMINIALE DICHIARAZIONE AMMINISTRAZIONE DI CONDOMINIO

QUANDO SCADE? 31 agosto 2020 ORE 13.00
DOVE TROVO IL MODULO? SUL SITO DEL COMUNE
COME INVIO LA DOMANDA? DIRETTAMENTE DAL SITO: COMPILANDO IL FORM ON LINE DISPONIBILE nella sezione “servizi ONLINE” -> Contributi
VIA EMAIL ALL’INDIRIZZO: ilaria.b@comune.castelnuovo.pi.itVIA PEC ALL’INDIRIZZO: segreteria.castelnuovo@postacert.toscana.it

CARTACEA: in busta chiusa nella cassetta della posta accanto al portone del Comune

PER ALTRE INFORMAZIONI Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00

Dott.ssa Roberta Lico 058823521

Barbara Benucci 058823538

BANDO ANNO 2020 PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE AI SENSI DELL’ART.11 DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. 431

Scadenza presentazione domande: 19/08/2020 ore 13.00

 

Modalità di presentazione delle domande:

1)            tramite il portale SERVIZI ONLINE, nel link “Servizi Online” visibile in homepage.

2)            consegnata PREVIO APPUNTAMENTO al numero 0588/23506 all’Ufficio Protocollo del Comune di Castelnuovo, Via Verdi n.13 primo piano

3)            mediante invio per posta raccomandata A/R all’indirizzo della sede del Comune di Castelnuovo di Val di Cecina in Via Verdi 13.

4)            mediante posta certificata al seguente indirizzo: segreteria.castelnuovo@postacert.toscana.it

 

Per tutte le condizioni e i requisiti richiesti, CONSULTARE IL BANDO.

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN GHIAIA PER LA SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA’ MINORE ESCLUSE LE STRADE VICINALI CONSORZIATE

Per accedere ai “servizi online” del Comune di Castelnuovo di val di Cecina:

Accedere al sito del comune: https://www.comunecastelnuovovdc.gov.it

E da qui accedere ai “Servizi Online

Oppure accedere direttamente alla pagina Servizi Online

 

  • Se non hai SPID e non sei registrato al sito, occorre registrarsi

Cliccando sotto a destra a “Richiesta Nome Utente e Password”

Premi Accedi al Servizio completa la registrazione e attendi che la tua utenza venga attivata

Una volta arrivati nome utente e password procedi come sotto.

 

  • Se hai SPID oppure ti sei registrato al sito

Nel menù a sinistra in basso premi “Istanze On Line”,

nella pagina che si apre sotto a destra ad “Avvio Procedimento” premi “Accedi al Servizio”

ora fai l’accesso e procedi nell’inserimento della domanda desiderata secondo i campi richiesti dalla stessa.

 

Nel campo “Gestione richieste”:

– “Tipologia”, scegliere “SETTORE POLIZIA MUNICIPALE VIABILITA’”

– “Procedimento”, scegliere “EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN GHIAIA PER LA SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA’ MINORE ESCLUSE LE STRADE VICINALI CONSORZIATE”.

 

Conclusa la compilazione dei campi necessari con i propri dati, è necessario caricare una copia/foto/scansione del proprio documento di identità e procedere con l’invio.

 

L’istanza perverrà automaticamente al Protocollo dell’Ente e il richiedente avrà immediatamente visibile la ricevuta dell’invio.

Documenti

AVVISO PUBBLICO AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO (S.I.I.) ANNO 2020

 

COS’E’? È UN CONTRIBUTO CHE CONSISTE IN UNA RIDUZIONE SULLE BOLLETTE DELL’ACQUA CONCESSA DALL’AUTORITA’ IDRICA TOSCANA

 

(DA NON CONFONDERE CON IL BONUS IDRICO NAZIONALE GIA’ RICHIESTO INSIEME AL BONUS LUCE E GAS)

 

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA? I RESIDENTI A CASTELNUOVO VAL DI CECINA,

CHE SIANO INTESTATARI DI UN CONTRATTO PER UN’UTENZA IDRICA DOMESTICO RESIDENTE (ESSERE RESIDENTI NELLA CASA PER CUI È RICHIESTO IL CONTRIBUTO)

ED AVERE UN ISEE INFERIORE A 20.000 €

 

PUÒ PRESENTARE DOMANDA ANCHE CHI HA OTTENUTO IL BONUS IDRICO NAZIONALE

QUALI DOCUMENTI SONO NECESSARI? §  AVERE A DISPOSIZIONE UN’ATTESTAZIONE ISEE 2020, ANCHE SE NON E’ NECESSARIO ALLEGARLA

DA ALLEGARE:

§  DOCUMENTI D’IDENTITA’ VALIDO

§  SE NECESSARIO: PERMESSO DI SOGGIORNO

§  SE NECESSARIO, IN CASO DI UTENZA CONDOMINIALE DICHIARAZIONE AMMINISTRAZIONE DI CONDOMINIO

QUANDO SCADE? 30 GIUGNO 2020 ORE 13.00
DOVE TROVO IL MODULO? SUL SITO DEL COMUNE
COME INVIO LA DOMANDA? DIRETTAMENTE DAL SITO: COMPILANDO IL FORM ON LINE DISPONIBILE

VIA EMAIL ALL’INDIRIZZO: andrea.f@comune.castelnuovo.pi.it

VIA PEC ALL’INDIRIZZO: segreteria.castelnuovo@postacert.toscana.it

CARTACEA: in busta chiusa nella cassetta della posta accanto al portone del Comune

PER ALTRE INFORMAZIONI Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00

Dott.ssa Roberta Lico 058823521

Barbara Benucci 058823538

 

Compila la domanda online

dove trovo il codice servizio sulla bolletta

AVVISO PUBBLICO PER L’ACCESSO AL CONTRIBUTO A SOSTEGNO DELLA LOCAZIONE – FONDO REGIONALE PER LA PREVENZIONE DELLA ESECUTIVITÀ DEGLI SFRATTI PER MOROSITÀ INCOLPEVOLE

A partire dalla data di pubblicazione del presente avviso pubblico e fino ad esaurimento del fondo regionale per la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità incolpevole destinato al
LODE Pisano per l’anno 2018, i soggetti in possesso dei requisiti elencati nel bando allegato potranno presentare domanda per ottenere un contributo straordinario volto a prevenire l’esecutività degli sfratti per morosità nei confronti dei conduttori in temporanea difficoltà economica, determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale in conseguenza della crisi economica, secondo quanto disposto nell’avviso e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.