In questa sezione sono raccolti tutti gli Avvisi Pubblici relativi al comune di Castelnuovo di Val di Cecina.

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SUL SERVIZIO DI TELERISCALDAMENTO ANNO 2021 (d.l. 25.05.2021 N°73 ART.53 C.1)

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SUL SERVIZIO DI TELERISCALDAMENTO ANNO 2021 (d.l. 25.05.2021 N°73 ART.53 C.1)

 

Art. 1 – Oggetto

  1. Il presente avviso regola i criteri e le modalità per la concessione di agevolazioni sulla tariffa del teleriscaldamento, ai sensi del d.l. 73/2021 e della delibera attuativa di Giunta Comunale n°63 del 15.07.2021; il fine della presente misura è quello di fronteggiare le difficoltà economiche dei nuclei familiari meno abbienti anche in seguito dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19, abbattendo la tariffa del teleriscaldamento del Comune di Castelnuovo per l’anno 2021.

 

Art. 2 – Definizioni

  1. Ai fini del presente Avviso si intendono:
  2. a) per “utenza del teleriscaldamento” sia le utenze urbane allacciate alla rete sia le case sparse con regolare contratto di fornitura;
  3. b) per “soggetti beneficiari”, i nuclei familiari residenti in possesso dei requisiti di cui all’art. 3 del presente avviso;
  4. c) per “risorse disponibili” quelle riconosciute al Comune di Castelnuovo in forza del decreto citato pari a € 16.995,01;

 

Art. 3 – Condizioni e criteri per l’attribuzione e quantificazione del buono spesa

L’agevolazione è attribuita ai nuclei familiari residenti nel Comune di Castelnuovo di Val di Cecina, intestatari di un’utenza del teleriscaldamento e che rientrano in una delle seguenti categorie:

  1. nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265,00 euro;
  2. nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000,00 euro;
  3. nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

 

Le risorse individuate alla lettera c) dell’art.2) saranno ripartite equamente tra i richiedenti l’agevolazione fino ad esaurimento delle medesime, ma non oltre l’ammontare di quanto dovuto per l’annualità corrente da ciascuna utenza allacciata.

 

Art. 4 – Procedura per la concessione dell’agevolazione.

  1. La domanda può essere presentata da un componente maggiorenne del nucleo familiare anagraficamente residente presso cui è attiva l’utenza, deve essere sottoscritta e corredata da copia di documento di riconoscimento in corso di validità, con la seguente modalità:

 

 

LA DOMANDA DEVE ESSERE PRESENTATA ENTRO LE ORE 13.00 DEL 15° giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso all’albo on line del comune.

 

 

  1. Una volta ricevute le istanze, i beneficiari saranno individuati mediante la stesura di apposito elenco stilato dal Settore Economico Finanziario che provvederà ad applicare l’agevolazione, dandone formale comunicazione al beneficiario.

Per richiedere chiarimenti in merito al riconoscimento dell’agevolazione si può contattare il numero telefonico 0588/23514.

 

Art. 5 – Verifiche.

  1. L’Amministrazione ha facoltà di verificare, anche a campione, la veridicità delle dichiarazioni rese in sede di istanza provvedendo al recupero delle somme erogate ed alla denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000 in caso di false dichiarazioni.

 

Art. 6 – Adempimenti in materia di pubblicità, trasparenza e Informazione e rapporto con la tutela della riservatezza

  1. Il Responsabile del Settore II° è competente per l’applicazione degli obblighi previsti in materia di pubblicità, trasparenza e informazione, previsti dagli artt. 26 e 27 del d.lgs. 33/2013.
  2. I dati relativi al procedimento sono trattati nel rispetto del Regolamento UE 679/2016 e del d.lgs. 196/2003, unicamente per le finalità connesse alla gestione del procedimento, facendo ricorso ad opportuni sistemi di anonimizzazione dei dati personali.

 

Art. 7 – Disposizioni finali

  1. Per quanto non previsto dal presente avviso, si fa riferimento alla normativa statale e regionale vigente.
  2. Il presente avviso assume efficacia dal momento della pubblicazione all’Albo Pretorio e nell’Amministrazione Trasparente sul sito istituzionale del Comune di Castelnuovo di Val di Cecina.

 

 

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE II°

DOTT. RICCARDO GHERARDINI

 

 

 

 

 

 

 

 

Documenti

Apertura scuola dell’Infanzia Castelnuovo di Val di Cecina

Si comunica che con Ordinanza n. 12 del 07.05.2021 è stata disposta la riapertura della Scuola dell’infanzia come segue:

sez. B scuola dell’Infanzia di Castelnuovo di Val di Cecina – a partire da lunedì 10.05.2021;

sez. A scuola dell’Infanzia di Castelnuovo di Val di Cecina – a partire da martedì 11.05.2021, con presentazione di esito tampone negativo; a partire da lunedì 17.05.2021 anche senza esito tampone.

AGGIORNAMENTI EMERGENZA COVID-19 – SITUAZIONE SANITARIA

Riassumo per opportuna conoscenza lo stato attuale dei casi manifestatisi nel territorio del Comune di Castelnuovo.

Rispetto ai casi di cui abbiamo già dato notizia, rileviamo con piacere che a seguito del decorso dei termini e dei risultati dei tamponi, restano quattro casi positivi: il medico Accorinti e un nucleo familiare di tre persone, ossia un bambino delle elementari e i rispettivi genitori. Tutti sono o asintomatici o in via di guarigione.

Nella giornata di oggi tre dicembre ho ricevuto notizia di nuovi tre casi riconducibili ad una signora e ai due suoi figli. Presentano sintomi febbrili non acuti. Asl è intervenuta tempestivamente per il tracciamento dei nuovi tre casi.

Alberto Ferrini

ISCRIZIONE SERVIZI SCOLASTICI

Si comunica che sono aperte le iscrizioni al servizi scolastici (Mensa, Trasporto e mensa nido) per l’a.s. 2020-2021.

Scadenza presentazione delle domande 31.07.2020

Modalità di presentazione tramite “Servizi Online” come da istruzioni allegate di seguito.

 

Inoltre nella stessa sezione è presente la domanda di iscrizione al nido “Baby House” scadenza 08.07.2020.

 

Per informazioni 0588.23510

Documenti

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL NIDO D’INFANZIA BABY HOUSE DI CASTELNUOVO V.C. SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 08.07.2020

Le domande per il servizio dovranno essere presentate tramite il portale “Servizi Online” presente sull’homepage del sito del Comune, link “Servizi Online”:

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/solhome.sto?DB_NAME=n202166&areaAttiva=1

(usando preferibilmente i browser Google Chrome o Mozilla Firefox)

Una volta effettuato l’accesso sulla pagina dei Servizi Online, nella tabella a sinistra si deve accedere all’ultima casella: “Servizi Scolastici ed Educativi” e successivamente “Iscrizione e Disdetta Servizi”. (Attenzione errata corrige: sul testo del bando le indicazioni sono errate, in quanto il link d’accesso è stato nel frattempo modificato; il percorso corretto è quello ora indicato).

A questo punto si può accedere tramite SPID (se già attiva o attivabile gratuitamente al link https://www.spid.gov.it/ e valida per tutti i siti delle Pubbliche Amministrazioni) oppure richiedendo al Comune username e password se non si è già in possesso (in alto a sinistra: “Richiesta Nome Utente e Password”).

Ottenute le credenziali di accesso, si può accedere alla pagina “Avvio del Procedimento”, dove i propri dati anagrafici sono già inseriti, e riempire i campi vuoti. Conclusa la compilazione dei campi necessari con i propri dati, è necessario caricare gli allegati richiesti e procedere con l’invio. L’istanza perverrà automaticamente al Protocollo dell’Ente e il richiedente avrà immediatamente visibile la ricevuta dell’invio.

 

In allegato:

 

Bando

Informativa Privacy

Manuale di istruzioni per accesso a Servizi online

Pacchetto scuola

ATTENZIONE: COME DA DISPOSIZIONI DELLA REGIONE TOSCANA, E’ consentito alle

famiglie in difficoltà ad attestare l’ISEE 2020, a causa dell’emergenza epidemiologica Covid 19 , di presentare l’ISEE dell’anno 2019

 

Il “Pacchetto scuola” può essere richiesto in presenza dei seguenti requisiti:

a) requisiti economici: l’ISEE del nucleo familiare di appartenenza dello studente, o ISEE Minorenne nei casi previsti, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente, non deve superare il valore di 15.748,78 euro;

b) requisiti anagrafici: residenza nei Comuni di VOLTERRA, e CASTELNUOVO V. C.  età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni), (la domanda può essere presentata esclusivamente nel comune di residenza vedi art. 7).

c) essere iscritto alla scuola secondaria di primo o secondo grado.

La richiesta deve essere presentata dal 04 maggio al 12 giugno 2020 alle ore 12,00, farà fede il timbro del protocollo, nei seguenti modi:

 

 

  1. all’Ufficio Protocollo entro le ore 12,00 del 12 giugno 2020, inserendo la domanda in busta chiusa nella cassetta della posta fuori dal portone della sede oppure prenotando la consegna al n. 058823537;

 

  1. Inviata per mail entro le ore 12,00 del 12 giugno 2020 all’indirizzo andrea.f@comune.castelnuovo.pi.it   Specificando in oggetto “pacchetto scuola”